Frattura dell'acromion: Cos'è, diagnosi e trattamento con magnetoterapia a noleggio

La frattura dell’acromion è una lesione ossea che riguarda la parte superiore della scapola, ossia l’osso che compone la spalla. L’acromion, infatti, è un processo osseo situato sulla parte superiore esterna della scapola, che si estende sulla spalla formando un “tetto” protettivo per l’articolazione stessa. Questo tipo di frattura può derivare da traumi diretti, cadute o sforzi eccessivi e rappresenta una condizione piuttosto rara, ma che può causare notevoli disagi e limitazioni funzionali. L’acromion ha un ruolo fondamentale nel movimento della spalla, pertanto una sua frattura può compromettere seriamente la mobilità dell’arto. Nei prossimi paragrafi, approfondiremo i sintomi tipici di questa lesione, come viene diagnosticata e come può essere trattata con l’ausilio della magnetoterapia CEMP, una tecnica non invasiva che sfrutta i campi magnetici per favorire il processo di guarigione.

Sintomi

I sintomi di una frattura dell’acromion possono variare a seconda della gravità dell’infortunio. Tuttavia, i più comuni includono dolore acuto e persistente nella zona della spalla, gonfiore e lividi. Il paziente può anche riscontrare difficoltà nel muovere il braccio e una sensazione di debolezza nella spalla. In alcuni casi, può essere visibile un rigonfiamento o una deformità nella zona dell’acromion. È importante ricordare che questi sintomi possono anche essere associati ad altre condizioni, quindi è fondamentale consultare un medico. Nel prossimo paragrafo, discuteremo della diagnosi e del trattamento di questa patologia.

Cause

Le principali cause della frattura dell’acromion sono generalmente legate a traumi diretti, come cadute sull’arto superiore o impatti violenti. Questo tipo di frattura può verificarsi anche a seguito di un eccessivo sforzo muscolare o di movimenti ripetitivi che sollecitano l’acromion. Inoltre, l’osteoporosi può contribuire a rendere l’osso più suscettibile alle fratture. È importante sottolineare che l’età avanzata e alcune condizioni mediche preesistenti possono aumentare il rischio di frattura dell’acromion. Nel prossimo paragrafo, ci concentreremo sulla diagnosi e sul trattamento di questa patologia.

La diagnosi di: Frattura dell'acromion

La diagnosi della frattura dell’acromion si basa principalmente su esami fisici e radiografici. Il medico esaminerà attentamente la zona interessata e potrebbe richiedere una radiografia per confermare la diagnosi. In alcuni casi, potrebbe essere necessario ricorrere a tecniche di imaging più avanzate, come la tomografia computerizzata o la risonanza magnetica, per ottenere una visione più dettagliata della frattura. Una volta confermata la diagnosi, il medico sarà in grado di stabilire il grado di gravità della frattura e di pianificare il trattamento più adatto. Nel prossimo paragrafo, ci concentreremo sulle opzioni di trattamento medico e riabilitativo per la frattura dell’acromion.

Trattamento per: Frattura dell'acromion

Il trattamento medico per la frattura dell’acromion prevede principalmente l’immobilizzazione dell’arto colpito, attraverso l’uso di un tutore o di una fasciatura. Questo permette di ridurre il dolore e favorire la guarigione. La riabilitazione è un passaggio fondamentale per recuperare la piena funzionalità dell’arto. Il programma riabilitativo può includere:

– Esercizi di mobilità articolare

– Esercizi di rinforzo muscolare

– Terapie fisiche per ridurre il dolore e l’infiammazione

In alcuni casi, il medico può prescrivere l’utilizzo della magnetoterapia a noleggio, una terapia fisica che utilizza campi magnetici per favorire la guarigione dei tessuti.

apparecchio per Magnetoterapia cemp a noleggio
Dispositivo medico per magnetoterapia cemp

Noleggio Magnetoterapia in caso di Frattura dell'acromion

La magnetoterapia (CEMP) è un trattamento efficace per la frattura dell’acromion, che utilizza campi magnetici per stimolare la rigenerazione ossea. Questa terapia non invasiva accelera il processo di guarigione, riduce il dolore e l’infiammazione, migliorando la mobilità. Se il tuo medico ti ha prescritto la magnetoterapia, puoi noleggiare l’attrezzatura presso la nostra azienda. Siamo a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni necessarie sul noleggio e sull’utilizzo dell’apparecchiatura. Contattaci ora ai numeri 02 5004 23 05 o 081 009 8420. Il nostro team di professionisti è pronto a rispondere a tutte le tue domande e a guidarti attraverso il processo di noleggio, assicurandoti un trattamento efficace e sicuro.

Avviso: Rivolgersi al proprio Medico prima di intraprendere qualsiasi trattamento.

Per noleggiare la Magnetoterapia (CEMP) contattaci ora!

Ti risponderà un nostro Fisioterapista 

Articoli simili