Noleggio Magnetoterapia in caso di Frattura del malleolo

La magnetoterapia CEMP (Campo Elettromagnetico Pulsato) è un trattamento non invasivo utilizzato per favorire la guarigione delle fratture del malleolo. Agisce stimolando l’attività cellulare attraverso l’uso di campi magnetici pulsati, accelerando così i processi di riparazione ossea. I benefici della magnetoterapia CEMP per la frattura del malleolo includono una guarigione più rapida, una riduzione del dolore e del gonfiore e un miglioramento della funzionalità articolare. Il funzionamento della magnetoterapia si basa sull’applicazione di un campo magnetico sul corpo del paziente, che penetra nei tessuti e stimola la rigenerazione cellulare. Questo trattamento è sicuro e privo di effetti collaterali, ed è spesso utilizzato in combinazione con altre terapie per massimizzare i risultati. La magnetoterapia CEMP rappresenta quindi una soluzione efficace per accelerare la guarigione e migliorare la qualità della vita dei pazienti affetti da frattura del malleolo.

apparecchio per Magnetoterapia cemp a noleggio
Dispositivo medico per magnetoterapia cemp

Promozione Noleggio Magnetoterapia giorni 30 euro 130

Il trattamento con Magnetoterapia (CEMP) è spesso prescritto in caso di frattura del malleolo per accelerare il processo di guarigione. Se il tuo medico ti ha consigliato questo trattamento, puoi noleggiare l’attrezzatura necessaria presso la nostra azienda. Siamo a tua disposizione per fornirti tutte le informazioni necessarie e per guidarti nel processo di noleggio. Contattaci al numero 02 5004 23 05 o 081 009 8420, il nostro centralino è attivo dal lunedì al sabato, dalle 08:00 alle 21:00. Consegniamo in tutta Italia in 24/48 ore lavorative. Non esitare a chiamarci per maggiori dettagli sul noleggio dell’attrezzatura per la Magnetoterapia.

Avviso: Noleggiare la magnetoterapia solo dopo prescrizione. Contattare il proprio medico prima di intraprendere qualsiasi trattamento.

Frattura del malleolo

La frattura del malleolo rappresenta un tipo di lesione ossea molto comune, che coinvolge una delle strutture fondamentali dell’articolazione della caviglia. L’anatomia del malleolo è complessa: esso comprende tre parti distinte, il malleolo laterale, il malleolo mediale e il malleolo posteriore, ognuno dei quali può essere interessato da una frattura. Questo tipo di infortunio può avere conseguenze significative sulla mobilità dell’individuo e richiede un’accurata diagnosi e un adeguato trattamento. Nei prossimi paragrafi, ci concentreremo sui sintomi che possono suggerire la presenza di una frattura del malleolo, sulle tecniche diagnostiche utilizzate per confermare la lesione e sulle opzioni di trattamento disponibili.

Sintomi

I sintomi di una frattura del malleolo possono variare a seconda della gravità dell’infortunio. Tuttavia, i segni più comuni includono dolore intenso, gonfiore, ecchimosi e incapacità di sostenere peso sulla gamba interessata. In alcuni casi, può essere visibile una deformazione dell’area o si può sentire un suono di crepitio al momento dell’infortunio. È importante ricordare che questi sintomi possono anche essere presenti in altre condizioni, quindi è fondamentale consultare un medico per una diagnosi accurata. Nel prossimo paragrafo, approfondiremo il processo di diagnosi per una frattura del malleolo.

La diagnosi di: Frattura del malleolo

La diagnosi della frattura del malleolo avviene principalmente attraverso l’esame fisico e l’uso di tecniche di imaging come la radiografia. Il medico esaminerà la zona interessata per valutare il livello di dolore, gonfiore e mobilità. In caso di sospetta frattura, sarà necessario un esame radiografico per confermare la diagnosi e determinare la gravità dell’infortunio. L’immagine ottenuta attraverso la radiografia permetterà di individuare con precisione la posizione e l’estensione della frattura. In alcuni casi, può essere necessario ricorrere a ulteriori esami, come la tomografia computerizzata o la risonanza magnetica, per una valutazione più dettagliata della lesione.

Per noleggiare la Magnetoterapia (CEMP) Contattaci ora!

Ti risponderà un nostro Fisioterapista 

Articoli simili