Infrazione ossea. Sintomi E Trattamento

Un’infrazione ossea, comunemente conosciuta come frattura incompleta, si verifica quando l’osso subisce una rottura parziale senza spezzarsi completamente. Questo tipo di lesione è spesso causato da traumi diretti, stress ripetitivo o condizioni patologiche che indeboliscono la struttura ossea. Anatomicamente, le ossa sono composte da un tessuto rigido e denso che conferisce supporto e protezione agli organi interni, oltre a facilitare il movimento grazie all’interazione con i muscoli e le articolazioni. La resistenza dell’osso dipende dalla sua composizione minerale e dalla struttura interna, che può variare a seconda dell’età e del livello di attività fisica dell’individuo. Nei prossimi paragrafi, parleremo dei sintomi, della diagnosi e del trattamento delle infrazioni ossee.

Sintomi

I sintomi di un’infrazione ossea possono variare a seconda della gravità e della localizzazione della lesione. Generalmente, i pazienti possono avvertire dolore localizzato, che tende a peggiorare con il movimento o la pressione sull’area interessata. Altri sintomi comuni includono gonfiore, ecchimosi e una riduzione della funzionalità dell’arto colpito. In alcuni casi, può essere presente una sensazione di instabilità o debolezza. È importante notare che i sintomi possono essere meno evidenti rispetto a una frattura completa, rendendo la diagnosi più complessa. Nel prossimo paragrafo parleremo delle principali cause che possono portare a un’infrazione ossea.

 

Cause

Le principali cause dell’infrazione ossea includono traumi diretti, come cadute o incidenti automobilistici, e stress ripetitivo, spesso osservato negli atleti. Altri fattori di rischio comprendono l’osteoporosi, che indebolisce le ossa rendendole più suscettibili a fratture, e condizioni mediche come l’osteogenesi imperfetta. Anche l’età avanzata e una dieta povera di calcio e vitamina D possono contribuire all’aumento del rischio di infrazione ossea. Infine, l’uso prolungato di corticosteroidi può compromettere la densità ossea. Nel prossimo paragrafo parleremo della diagnosi e del trattamento di questa condizione, fornendo una panoramica completa delle opzioni disponibili per i pazienti.

Diagnosi di: Infrazione ossea

La diagnosi di infrazione ossea richiede un’attenta valutazione clinica e l’uso di strumenti diagnostici avanzati. Inizialmente, il medico esegue un esame fisico per identificare segni di dolore, gonfiore o deformità. Successivamente, si ricorre a tecniche di imaging come la radiografia, la risonanza magnetica (RM) o la tomografia computerizzata (TC) per visualizzare dettagliatamente l’area interessata. Questi esami permettono di determinare l’estensione dell’infrazione e di escludere altre possibili lesioni. La diagnosi precoce è cruciale per prevenire complicazioni e pianificare un trattamento adeguato. Nel prossimo paragrafo parleremo del trattamento medico e riabilitativo, fondamentali per il recupero completo del paziente.

Trattamento

Il trattamento medico e riabilitativo per un’infrazione ossea richiede un approccio multidisciplinare per garantire una guarigione ottimale. Inizialmente, il medico può immobilizzare l’area interessata con un gesso o una stecca per prevenire ulteriori danni. Successivamente, possono essere prescritti farmaci antidolorifici e antinfiammatori per gestire il dolore e ridurre l’infiammazione. La riabilitazione fisica è fondamentale e può includere esercizi di mobilizzazione e rafforzamento muscolare sotto la supervisione di un fisioterapista. Ecco un elenco delle principali fasi del trattamento:

– Immobilizzazione

– Gestione del dolore

– Fisioterapia

– Monitoraggio radiografico

In alcuni casi, il medico può anche prescrivere l’utilizzo della magnetoterapia a noleggio per accelerare il processo di guarigione.

apparecchio per Magnetoterapia cemp a noleggio
Dispositivo medico per magnetoterapia cemp

Magnetoterapia cemp in caso di Infrazione ossea

La magnetoterapia CEMP è un trattamento efficace per favorire la guarigione delle infrazioni ossee, accelerando il processo di rigenerazione cellulare e riducendo il dolore. Se il tuo medico ti ha prescritto questo trattamento, puoi noleggiare l’apparecchiatura necessaria presso la nostra azienda. Contattaci ora al numero 02 5004 23 05 oppure 081 009 8420; il nostro centralino è disponibile dal lunedì al sabato, dalle 08:00 alle 21:00. Offriamo un servizio di consegna rapida in tutta Italia, garantendo la ricezione del dispositivo entro 24/48 ore lavorative. Chiama ora per maggiori informazioni sui benefici della magnetoterapia CEMP e per conoscere i costi di noleggio. Siamo qui per supportarti nel tuo percorso di guarigione.

Avviso: Noleggiare la magnetoterapia solo dopo prescrizione medica. Contattare il proprio medico prima di intraprendere qualsiasi trattamento.

Per noleggiare la Magnetoterapia (CEMP) Contattaci ora!

Ti risponderà un nostro Fisioterapista 

Articoli simili