Frattura dell'unciforme: Cos'è, Diagnosi e Trattamento

La frattura dell’unciforme, un osso situato nella mano, è una patologia che può derivare da traumi diretti o indiretti. L’unciforme, anche noto come osso uncinato, è uno dei tanti piccoli ossi che compongono il carpo, il complesso osseo che forma il polso. È situato nella fila inferiore del carpo, contribuendo alla stabilità e alla mobilità della mano. La sua frattura può causare dolore, gonfiore e limitazione dei movimenti. La comprensione dell’anatomia dell’unciforme è fondamentale per la corretta diagnosi e il trattamento di questa lesione. Nei prossimi paragrafi, discuteremo in dettaglio i sintomi, la diagnosi e il trattamento di questa patologia, compreso l’uso della magnetoterapia cemp, una modalità terapeutica emergente nel campo dell’ortopedia.

Sintomi

I sintomi di una frattura dell’unciforme possono variare a seconda della gravità dell’infortunio. Tuttavia, i segni più comuni includono dolore acuto e persistente nella zona del polso, gonfiore, ecchimosi e difficoltà a muovere o a utilizzare la mano. In alcuni casi, può essere avvertito un senso di intorpidimento o debolezza nella mano. È importante ricordare che questi sintomi possono anche essere associati ad altre condizioni, quindi è fondamentale consultare un medico per una diagnosi accurata. Nel prossimo paragrafo, discuteremo in dettaglio la diagnosi e il trattamento di questa patologia.

Cause

La frattura dell’unciforme è una lesione ossea che può essere causata da vari fattori. Tra le cause principali troviamo traumi diretti, come cadute con la mano tesa o colpi violenti, e traumi indiretti, come torsioni o movimenti bruschi. Anche l’usura dell’osso dovuta all’età o a malattie degenerative può portare a questa frattura. Inoltre, l’unciforme è un osso che può essere facilmente coinvolto in fratture complesse del polso. Nel prossimo paragrafo, ci concentreremo sulla diagnosi e sul trattamento di questa patologia.

La diagnosi di: Frattura dell'unciforme

La diagnosi della frattura dell’unciforme si basa principalmente su esami radiografici. Questi esami, come la radiografia standard o la tomografia computerizzata, permettono di visualizzare l’osso e di rilevare eventuali fratture. In alcuni casi, può essere necessario ricorrere alla risonanza magnetica per ottenere immagini più dettagliate. L’anamnesi del paziente e l’esame fisico sono altresì fondamentali per una corretta diagnosi. Nel prossimo paragrafo, ci concentreremo sul trattamento medico e riabilitativo per la frattura dell’unciforme, esplorando le diverse opzioni terapeutiche disponibili.

Trattamento: Frattura dell'unciforme

Il trattamento medico della frattura dell’unciforme prevede inizialmente l’immobilizzazione dell’arto con un gesso o un tutore. In seguito, si procede con una terapia fisica mirata a ristabilire la mobilità e la forza della mano. Questa può includere:

– Esercizi di stretching e rafforzamento

– Terapie manuali

– Tecniche di rieducazione funzionale

È importante sottolineare che il programma di riabilitazione sarà personalizzato in base alle specifiche esigenze del paziente. In alcuni casi, il medico può prescrivere l’utilizzo della magnetoterapia a noleggio, per accelerare il processo di guarigione.

Magnetoterapia in caso di Frattura dell'unciforme

La magnetoterapia CEMP (Campo Elettromagnetico Pulsato) è un trattamento non invasivo utilizzato per accelerare il processo di guarigione delle fratture dell’unciforme, un osso situato nel polso. Questa terapia funziona generando un campo magnetico che stimola la rigenerazione ossea, migliorando la circolazione sanguigna e riducendo l’infiammazione. I benefici della magnetoterapia CEMP sono molteplici: favorisce la guarigione delle fratture, riduce il dolore e il gonfiore, migliora la mobilità e contribuisce a prevenire ulteriori lesioni. Il trattamento prevede l’uso di un dispositivo che emette impulsi magnetici, che vengono assorbiti dal corpo. Questi impulsi stimolano le cellule ossee a rigenerarsi più rapidamente, accelerando il processo di guarigione. La magnetoterapia CEMP è una soluzione sicura e efficace per il trattamento delle fratture dell’unciforme, che può ridurre significativamente il tempo di recupero del paziente.

apparecchio per Magnetoterapia cemp a noleggio
Dispositivo medico per magnetoterapia cemp

Noleggio Magnetoterapia in caso di Frattura dell'unciforme

Il trattamento con Magnetoterapia (CEMP) può essere molto efficace nel caso di frattura dell’unciforme. Se il tuo medico ti ha prescritto questo tipo di terapia, puoi noleggiare l’attrezzatura necessaria presso la nostra azienda. Siamo a tua completa disposizione per fornirti tutte le informazioni necessarie e per guidarti nel processo di noleggio. Puoi contattarci al numero 02 5004 23 05 o 081 009 8420, il nostro centralino è disponibile dal lunedì al sabato, dalle 08:00 alle 21:00. Offriamo un servizio di consegna rapido ed efficiente, garantendo la consegna in tutta Italia entro 24/48 ore lavorative. Non esitare a contattarci per qualsiasi domanda o per iniziare il tuo trattamento con la magnetoterapia.

Avviso: Noleggiare la magnetoterapia solo dopo prescrizione. Contattare il proprio medico prima di intraprendere qualsiasi trattamento.

Per noleggiare la Magnetoterapia (CEMP) contattaci ora!

Ti risponderà un nostro Fisioterapista 

Articoli simili