Morbo di sudeck al polso: Diagnosi, Sintomi e Trattamento

Il morbo di Sudeck, noto anche come Distrofia Simpatica Riflessa, è una patologia neurologica che colpisce le estremità del corpo, in particolare il polso. Questa malattia si manifesta a seguito di traumi, interventi chirurgici o fratture ed è caratterizzata da un’infiammazione cronica che causa dolore intenso, gonfiore, alterazioni della pelle e limitazione dei movimenti. L’anatomia del polso è complessa e comprende ossa, legamenti, tendini e nervi, tutti elementi potenzialmente coinvolti nel morbo di Sudeck. Nelle prossime sezioni, approfondiremo i sintomi specifici di questa patologia, le modalità diagnostiche e le opzioni terapeutiche disponibili, tra cui la magnetoterapia CEMP, una tecnica non invasiva che utilizza campi magnetici per stimolare la guarigione e ridurre il dolore.

Morbo di sudeck al polso

Sintomi

Il Morbo di Sudeck al polso si manifesta con una serie di sintomi specifici. Il paziente può avvertire dolore persistente e intenso, spesso descritto come bruciante. Il polso può apparire gonfio, con la pelle che assume un aspetto lucido e una colorazione rossa o violacea. Altri sintomi includono una diminuzione della forza e della mobilità del polso, sudorazione eccessiva e aumento della sensibilità al freddo o al calore. In alcuni casi, può verificarsi anche l’atrofia della pelle e dei muscoli. Nel prossimo paragrafo, ci concentreremo sulla diagnosi e sul trattamento di questa patologia.

Cause

Il Morbo di Sudeck al polso è una patologia che può essere causata da vari fattori. Tra le cause principali, troviamo traumi o lesioni al polso, come fratture, distorsioni o interventi chirurgici. Anche l’immobilizzazione prolungata del polso può portare allo sviluppo di questa malattia. Inoltre, alcune condizioni mediche, come l’artrite reumatoide o il diabete, possono aumentare il rischio di sviluppare il Morbo di Sudeck. Infine, in alcuni casi, la causa esatta rimane sconosciuta. Nel prossimo paragrafo, ci concentreremo sulla diagnosi e sul trattamento di questa complessa patologia.

La diagnosi di: Morbo di sudeck al polso

La diagnosi del Morbo di Sudeck al polso richiede un attento esame clinico e strumentale. I sintomi tipici includono dolore persistente, gonfiore, alterazioni della pelle e limitazione funzionale del polso. Gli esami strumentali, come la radiografia, la scintigrafia ossea e la risonanza magnetica, possono aiutare a confermare la diagnosi. Tuttavia, è importante sottolineare che la diagnosi precoce è fondamentale per prevenire l’aggravamento della patologia e per attuare un trattamento efficace. Nel prossimo paragrafo, ci concentreremo sulle opzioni di trattamento medico e riabilitativo per il Morbo di Sudeck al polso.

Trattamento: Morbo di sudeck al polso

Il trattamento del morbo di Sudeck al polso richiede un approccio medico e riabilitativo accurato. Inizialmente, il medico può prescrivere farmaci antinfiammatori e analgesici per alleviare il dolore. La fisioterapia può essere utilizzata per migliorare la mobilità del polso e prevenire l’atrofia muscolare. Tra le tecniche riabilitative si possono includere:

– Esercizi di stretching e rafforzamento

– Terapie manuali

– Tecniche di desensibilizzazione

Inoltre, il medico può consigliare l’uso di tutori o steccati per sostenere il polso durante la guarigione. In alcuni casi, il medico può anche prescrivere l’utilizzo della magnetoterapia a noleggio, per favorire il processo di guarigione.

Magnetoterapia in caso di Morbo di sudeck al polso

La magnetoterapia CEMP (Campo Elettromagnetico Pulsato) è una terapia non invasiva utilizzata per trattare il Morbo di Sudeck al polso, una patologia caratterizzata da dolore cronico, gonfiore e alterazioni della pelle. La magnetoterapia agisce generando un campo magnetico che penetra nei tessuti, stimolando la rigenerazione cellulare e riducendo l’infiammazione. Questo processo può portare diversi benefici, tra cui la riduzione del dolore, il miglioramento della mobilità e la prevenzione dell’atrofia muscolare. La magnetoterapia funziona applicando una bobina al polso del paziente, che emette impulsi magnetici a bassa frequenza. Questi impulsi stimolano il flusso sanguigno e l’ossigenazione dei tessuti, promuovendo la guarigione. È importante sottolineare che la magnetoterapia deve essere sempre somministrata sotto la supervisione di un professionista sanitario qualificato.

apparecchio per Magnetoterapia cemp a noleggio
Dispositivo medico per magnetoterapia cemp

Noleggio Magnetoterapia in caso di Morbo di sudeck al polso

Il trattamento con Magnetoterapia (CEMP) è un’efficace soluzione per il Morbo di Sudeck al polso. Se il tuo medico ti ha prescritto questo trattamento, puoi noleggiare l’attrezzatura necessaria presso la nostra azienda. Siamo a tua completa disposizione per fornirti tutte le informazioni necessarie e per guidarti nel processo di noleggio. Contattaci al numero 02 5004 23 05 o 081 009 8420, il nostro centralino è attivo dal lunedì al sabato, dalle 08:00 alle 21:00. Offriamo un servizio di consegna rapido ed efficiente, garantendo la consegna in tutta Italia entro 24/48 ore lavorative. Affidati alla nostra esperienza e professionalità per un trattamento efficace e sicuro.

Avviso: Noleggiare la magnetoterapia solo dopo prescrizione. Contattare il proprio medico prima di intraprendere qualsiasi trattamento.

Per noleggiare la Magnetoterapia (CEMP) Telefona ora!

Ti risponderà un nostro Fisioterapista 

Articoli simili