Magnetoterapia per Frattura della Mano

La magnetoterapia CEMP (Campo Elettromagnetico Pulsato) è un trattamento non invasivo e indolore utilizzato per favorire il processo di guarigione delle fratture della mano. Agisce attraverso l’uso di campi magnetici pulsati che stimolano la rigenerazione cellulare, accelerando il processo di riparazione ossea. I benefici di questo trattamento includono la riduzione del dolore e del gonfiore, l’accelerazione del processo di guarigione e la prevenzione di possibili complicazioni. Il funzionamento della magnetoterapia si basa sull’applicazione di un campo magnetico sulle zone interessate, il quale stimola la circolazione sanguigna e favorisce l’ossigenazione dei tessuti, facilitando la rigenerazione ossea. Nel prossimo paragrafo, approfondiremo i sintomi, la diagnosi e il trattamento delle fratture della mano, per fornire una panoramica completa di questa problematica.

Frattura della Mano

La mano è una struttura anatomica complessa, costituita da 27 ossa, suddivise in carpo, metacarpo e falangi. Una frattura della mano può compromettere gravemente la funzionalità di questa parte del corpo, influenzando l’abilità di afferrare e manipolare oggetti. Questo tipo di infortunio è comune tra gli sportivi, ma può verificarsi anche a seguito di un incidente o una caduta. Nelle prossime sezioni, esploreremo i sintomi tipici di una frattura della mano, come viene diagnosticata e le opzioni di trattamento disponibili, con particolare attenzione alla magnetoterapia cemp, una modalità terapeutica non invasiva che utilizza campi magnetici per stimolare il processo di guarigione.

Cause

Le principali cause di una frattura della mano possono essere molteplici e variegate. Tra queste, le più comuni sono cadute accidentali, incidenti sportivi o automobilistici e attività fisiche ad alto impatto. Inoltre, le fratture possono essere causate da traumi diretti, come un pugno contro un muro, o da traumi indiretti, come una caduta sull’arto teso. L’osteoporosi, una condizione che indebolisce le ossa, può anche aumentare il rischio di fratture. Nel prossimo paragrafo, ci concentreremo sulla diagnosi e sul trattamento delle fratture della mano.

Sintomi

I sintomi di una frattura della mano possono variare a seconda della gravità dell’infortunio. Tuttavia, i segni più comuni includono dolore intenso, gonfiore, lividi, incapacità di muovere la mano o le dita, deformità visibile come un osso sporgente o una mano piegata in modo innaturale, e in alcuni casi, intorpidimento o debolezza nella mano o nelle dita. È importante ricordare che questi sintomi possono anche essere presenti in caso di altre lesioni alla mano, quindi è fondamentale consultare un medico per una diagnosi accurata. Nel prossimo paragrafo, discuteremo come viene diagnosticata una frattura della mano e quali sono le opzioni di trattamento disponibili.

 

La diagnosi di: Frattura della Mano

La diagnosi di una frattura della mano avviene principalmente attraverso l’esame fisico e l’analisi dei sintomi riportati dal paziente. L’esame radiografico (radiografia) è lo strumento diagnostico più utilizzato per confermare la presenza di una frattura e determinare la sua gravità. Può essere necessario un ulteriore esame, come la tomografia computerizzata o la risonanza magnetica, per una valutazione più dettagliata. La diagnosi tempestiva e accurata è fondamentale per un trattamento efficace e per prevenire complicazioni a lungo termine. Nel prossimo paragrafo, discuteremo del trattamento medico e del percorso riabilitativo per una frattura della mano.

Trattamento

Il trattamento medico per una frattura della mano può variare a seconda della gravità dell’infortunio. Inizialmente, il medico potrebbe immobilizzare la mano con un gesso o un tutore per favorire la guarigione. Successivamente, potrebbe essere necessaria la fisioterapia per migliorare la forza e la flessibilità della mano. Questa può includere:

– Esercizi di stretching e di rafforzamento

– Terapie manuali

– Tecniche di gestione del dolore

Inoltre, il medico potrebbe prescrivere farmaci per alleviare il dolore e ridurre l’infiammazione. In alcuni casi, potrebbe essere raccomandato l’utilizzo della magnetoterapia a noleggio, una terapia non invasiva che utilizza campi magnetici per stimolare la guarigione dei tessuti.

apparecchio per Magnetoterapia cemp a noleggio
Dispositivo medico per magnetoterapia cemp

Noleggio Magnetoterapia in caso di Frattura della Mano

Il trattamento con Magnetoterapia (CEMP) è un’efficace soluzione per accelerare il processo di guarigione in caso di frattura della mano. Se il tuo medico ti ha prescritto questo trattamento, puoi noleggiare l’attrezzatura necessaria presso la nostra azienda. Siamo a tua disposizione dal lunedì al sabato, dalle 08:00 alle 21:00, ai numeri 02 5004 23 05 o 081 009 8420. Consegniamo in tutta Italia in 24/48 ore lavorative. Inoltre, offriamo una promozione speciale: 30 giorni di noleggio a soli 130 euro. Non esitare a contattarci per maggiori informazioni. La tua salute è la nostra priorità e siamo qui per supportarti nel tuo percorso di guarigione.

Avviso: Noleggiare la magnetoterapia solo dopo prescrizione. Contattare il proprio medico prima di intraprendere qualsiasi trattamento.

Per noleggiare la Magnetoterapia (CEMP) Contattaci ora!

Ti risponderà un nostro Fisioterapista 

Articoli simili